Domenica 21 Ottobre 2018 | 05:18

BANDO EUROPEO DI SETA, BARGI CHIEDE CHIARIMENTI

Si pensa ad un’azienda unica per il trasporto o ad una gestione in house? Quali sono i termini per definire la gara di appalto europea del Trasporto Pubblico locale di Modena? Queste alcune delle domande presentate da Stefano Bargi nella sua interrogazione presentata in regione su Seta


A pochi giorni dall'insediamento del nuovo Cda di Seta, presieduto da Andrea Cattabriga, il leghista Andrea Bargi ha presentato una interrogazione in regione per chiedere chiarimenti sulle intenzioni dell’azienda in quanto entro il 2019 dovrà essere conclusa la nuova gara per l’affidamento del servizio di trasporto pubblico nei tre bacini. Il leghista nell’interrogazione spiega che nel piano industriale 2016/2019 vengono completate tre diverse opzioni di gara: per affidamento, a doppio oggetto e affidamento in house ma al momento le intenzioni di Seta ancora non sono chiare. Bargi specifica che se fosse scelta la strada dell’affidamento in house Seta si vedrebbe tagliato il 15% dei finanziamenti statali e potrebbe essere tentata di ribassare ulteriormente il salario dei dipendenti così da presentare l’offerta più bassa nella gara di appalto.

Nel video l'intervista a: Stefano Bargi, Consigliere Lega Nord

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche