Domenica 23 Settembre 2018 | 21:52

LITE ALLA DISCOTECA VOX, 7 DENUNCIATI

Identificati e denunciati per rissa e lesioni aggravate 7 persone coinvolte nella rissa alla discoteca Vox di Nonantola lo scorso marzo durante la quale era stato accoltellato un giovane 19enne. Tra i denunciati anche la vittima


Sono complessivamente 7 le persone denunciate per la lite avvenuta lo scorso 25 marzo alla discoteca Vox di Nonantola, durante la quale un ragazzo marocchino di 19 anni era stato accoltellato all’addome. Inizialmente le indagini avevano portato ad identificare solo l’aggressore, un 20enne ucraino residente a Castelnuovo con precedenti, ma grazie alle telecamere di videosorveglianza presenti nella zona i Carabinieri hanno potuto risalire agli altri protagonisti della discussione e denunciarli per rissa e lesioni aggravate. Tra questi anche la vittima. I fatti risalgono a circa tre mesi fa quando  intorno alle 5 del mattino sembra che vittima e aggressore abbiano iniziato a litigare all’interno del locale per futili motivi, forse per una spinta, fino a quando a causa del loro atteggiamento aggressivo e molesto il personale della discoteca era dovuto intervenire chiedendo ad entrambi di uscire dalla discoteca. La discussione era andata avanti anche in strada, e ad avere la peggio era stato il 19 enne che era stato ferito all’addome e successivamente ricoverato all’ospedale di Baggiovara in Terapia Intensiva.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche