Venerdì 16 Novembre 2018 | 08:13

NEGOZIO WIND MODENA, TENTATO FURTO IN PIAZZA GRANDE

Tentato furto al negozio di telefonia Wind di Piazza Grande. Un italiano di 43 anni, fingendosi cliente, ha tentato di rubare uno smartphone, ma i dipendenti del negozio con l’aiuto di un avventore sono riusciti a fermarlo


Si finge cliente per rubare un cellulare. È successo ieri pomeriggio intorno alle 15.30 nel negozio Wind in Piazza Grande a Modena. Un italiano di 43 anni originario di Rimini ma residente a Modena, in stato di alterazione psicofisica, è entrato nel negozio Wind e fingendosi cliente ha richiesto informazioni sulle eventuali promozioni disponibili per l’acquisto di un telefonino. Il 43enne era interessato ad uno smartphone in particolare, un Samsung S9, e dopo aver domandato alla commessa di mostrarglielo è fuggito portandoselo con sé. A questo punto la dipendente ha tentato di bloccarlo e con l’aiuto di due colleghi e di un cliente, che in quel momento si trovava davanti all’ingresso dell’esercizio, sono riusciti a fermare il fuggitivo fino all’arrivo delle forze dell’ordine. Immediato l'intervento dei Carabinieri che hanno tratto in arresto l'uomo e l’hanno portato in camera di sicurezza in attesa del processo per direttissima.

 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche