Lunedì 23 Luglio 2018 | 02:17

IL PRIMO “GIOCO INCLUSIVO” A BRAIDA

Inaugurato ieri sera, al parco Amico di Braida, un gioco in grado di permettere ai bambini diversamente abili di giocare assieme ai coetanei senza barriere e divisioni


E’ stato inaugurato ieri sera, in occasione dell’avvio delle iniziativa per bambini “di parco in parco”, il nuovo gioco inclusivo al Parco Amico di Braida che consentirà ai più piccoli, sia diversamente abili che normodotati, di giocare assieme senza barriere che li separino. L’obiettivo è quello di ricreare all’interno del parco un’area attrezzata che possa essere utilizzata da una vasta gamma di bambini, attraverso l’installazione di un “gioco inclusivo” dove i bambini con disabilità fisiche, sensoriali o con problemi di movimento, possano giocare e divertirsi in sicurezza assieme a tutti gli altri. Il gioco consentirà ai bambini di divertirsi, giocare ed imparare assieme ai propri amici, fratelli e genitori senza barriere e divisioni.

Nel video intervista a Claudio Pistoni, sindaco di Sassuolo

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche