Venerdì 16 Novembre 2018 | 08:42

INALCA SI ESPANDE IN POLONIA, ACQUISITA AL 60% MILLE SAPORI

Shooping per Inalca. La società è partita alla conquista del mercato polacco. Con l’acquisizione al 60% del capitale di Mille Sapori, con sede a Varsavia, mira a diventare leader nella distribuzione di prodotti alimentari italiani


Inalca si espande. Più della metà del capitale di Mille Sapori Plus, operatore leader nella distribuzione di prodotti alimentari nel mercato polacco, è stato acquisito dalla società controllata dal Gruppo Cremonini. Ammonta infatti al 60% delle azioni la quota acquisita dall’azienda castelvetrese; operazione eseguita attraverso la società Inalca Food & Beverage. Si allarga così la fetta di mercato estero a cui Inalca si rivolge, in linea con l’obiettivo della società di diventare leader a livello internazionale nella distribuzione di prodotti italiani per la ristorazione. Mille Sapori, fondata dall’imprenditore Italiano Luciano Pavone, che resterà socio al 40%,  ha sede a Varsavia e distribuisce già a oltre 1000 ristoranti su suolo polacco circa 1300 referenze di alimenti di origine italiana. Con quest’ultima acquisizione Inalca prevede un piano di sviluppo in uno dei paesi con la crescita del Pil tra le più alte in Europa. Insieme a quelle effettuate in altre otto nazioni, questa operazione ha l’obiettivo di portare il fatturato di Inalca a superare i 100 Milioni di Euro nel 2018. Una cifra su cui il mercato estero peserà per il 35%.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche