Sabato 22 Settembre 2018 | 20:25

CRESCONO I DATI DEI LAUREATI CHE TROVANO IMPIEGO

Il Consorzio Interuniversitario AlmaLaurea ha presentato i dati riguardanti l’occupabilità dei laureati italiani. Unimore si conferma tra le prime università in Italia per le opportunità che offre al termine degli studi


L’Università di Modena e Reggio Emilia prima in Italia per il gradimento espresso dai propri laureati e per il loro rapido impiego nel mondo del lavoro una volta terminato il percorso di studi. A dirlo, sono gli ultimi rapporti AlmaLaurea sulla condizione occupazionale dei laureati italiani 2016 e 2017, intervistati a un anno dal conseguimento del titolo. La laurea conseguita in Unimore continua ad essere un efficace passe-partout per il mondo del lavoro. Tra i laureati magistrali biennali del 2016 intervistati il tasso di occupazione è pari all’86%, la miglior performance tra gli atenei generalisti italiani. Un risultato che premia la qualità delle offerte proposte da Unimore, tra cui quella di svolgere all’interno del percorso di studi, tirocini formativi utili al curriculum personale dello studente. 

Nel video intervista a:
Prof. Marco Sola, Delegato Rettore per la Didattica
- Prof. Angelo O. Andrisano, Rettore Unimore

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche