Lunedì 23 Luglio 2018 | 02:20

SASSUOLO, VIA AL RITIRO. OCCHI SU CAPRARI E BOGA

Primo giorno di ritiro a Vipiteno per il Sassuolo. 27 i neroverdi convocati, Trotta e Ragusa restano a casa. Sul fronte mercato occhi puntati su Caprari e il centrocampista del Chelsea Boga


Primo giorno di ritiro nella fresca Vipiteno per i 27 neroverdi convocati da Roberto De Zerbi che lavorerà sul nuovo 4-3-3 in Trentino fino al 26 di luglio. Sono tre le amichevoli che il Sassuolo disputerà in questi 20 giorni: il 17 luglio prima sgambata con una selezione locale, tre giorni più tardi impegno con il Real Vicenza e si chiuderà il 25 con l’amichevole con il Sudtirol, formazione di serie C. Non faranno del progetto targato De Zerbi Fontanesi, Sbrissa, Trotta, Ragusa e Ricci, lasciati a casa dal tecnico e in cerca di una nuova squadra. Restano per il momento a Milano anche il ds Rossi e Carnevali impegnati con un mercato in continua evoluzione. Il Sassuolo sta rivolgendo lo sguardo all’estero e mette nel mirino Jeremie Boga, centrocampista franco-ivoriano classe 97 del Chelsea reduce da una stagione in prestito al Birmingham. I neroverdi avrebbero fatto un sondaggio per il giocatore messosi in evidenza nell’ultima Championship, il suo arrivo in prestito è a un passo. Fari puntati anche su un altro esterno di indubbio talento. Gianluca Caprari potrebbe presto salutare la Sampdoria e Carnevali vorrebbe regalare a De Zerbi il giusto innesto per il reparto offensivo dopo l'addio di Politano. Reduce da una stagione in chiaroscuro, il classe 93 è alla ricerca di riscatto. Se Duvan Zapata dovesse restare in blucerchiato la sua partenza sarà certa. Il Sassuolo resta vigile. Filtra ottimismo infine per Locatelli. Il giocatore ha declinato le offerte di Betis Siviglia e Frosinone perché gradirebbe la destinazione neroverde

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche