Giovedì 19 Luglio 2018 | 19:10

GIARDINI DUCALI, TENTATO STUPRO ALL’ ALBA

Grave episodio di violenza ai Giardini Ducali. Una giovane marocchina ha raccontato alla squadra mobile di aver subito un tentativo di stupro da parte dell’ex compagno. Al rifiuto di avere un rapporto sessuale su una panchina del parco, l’uomo l’avrebbe picchiata, spaccandole il labbro


Incubo nel cuore verde del centro di Modena. La squadra mobile sta indagando su un presunto caso di tentata violenza sessuale avvenuto all’alba di ieri all’interno dei giardini ducali, nei pressi della palazzina Vigarani. Secondo quanto riportato da una ragazza marocchina di 27 anni alle forze dell’ordine, il suo ex fidanzato di 40 anni avrebbe cercato di forzarla ad avere un rapporto sessuale su una panchina del parco al termine di una serata passata insieme. Al rifiuto della donna, l’uomo avrebbe iniziato a percuoterla, spaccandole il labbro e provocandole varie ecchimosi. Il 40enne, ubriaco, non sarebbe riuscito ad andare fino in fondo nel suo intento: la ragazza è riuscita a liberarsi, fuggire e a chiamare aiuto. L’allarme è arrivato verso le 5, poco dopo l’uomo è stato ritrovato riverso su una panchina ed è stato portato in Questura. La giovane è stata invece condotta al Policlinico, dove è stata medicata per le percosse subite, con prognosi di sette giorni. Entrambi i protagonisti di questa vicenda sono già noti alle forze dell’ordine in quanto pregiudicati per reati contro il patrimonio e per spaccio.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche