Venerdì 16 Novembre 2018 | 09:29

SASSUOLO, E' IL GIORNO DI ROBERTO DE ZERBI

Il Sassuolo ha presentato questo pomeriggio, Roberto De Zerbi il nuovo allenatore su cui pesa una squalifica di sei giornate per fatti avvenuti quando allenava il Foggia. Mentalità vincente e fame di vittorie sono il suo marchio di fabbrica


Trentanove anni compiuti da una mese e già quattro panchine sulle spalle, Roberto De Zerbi inizierà domani con il raduno previsto alle 13 presso l’Hotel Due Pini di Corlo l’avventura in neroverde nell’anno della rinascita del Sassuolo. Partiti Falcinelli e Politano, con Acerbi, Mazzitelli e Berardi con la valigia in mano, il Sassuolo che domani si ritroverà agli ordini del nuovo tecnico potrà contare su Federico Di Francesco e soprattutto Kevin Prince Boateng che oggi ha firmato un triennale da 1,2 milioni netti, in una squadra che dovrà avere la fame e la mentalità che De Zerbi ha sempre preteso dalle sue squadre. Al netto dell’appello che ancora deve essere discusso, De Zerbi non potrà sedere ufficialmente sulla panchina neroverde per le prime sei giornate di campionato: un particolare che il tecnico punta a superare nel corso di settimane di intenso lavoro.

Nel video intervista a Roberto De Zerbi, allenatore Sassuolo

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche