Domenica 23 Settembre 2018 | 21:35

RAVE PARTY PANARO, 4 DENUNCE E 2 SEGNALAZIONI

Quattro giovani denunciati e due segnalati dai Carabinieri per abuso di alcool e uso di droga, quattro sono modenesi. E' questo l'esito dei controlli al termine del rave party sulle sponde pavullesi del Panaro che ha avuto il suo clou nel fine settimana


Cinque 23 enni ed un 25 enne, di cui 4 residenti nella provincia di Modena, denunciati e segnalati dai Carabinieri. Tutti avevano partecipato al rave party organizzato senza autorizzazione sulle sponde pavullesi del Panaro. Area già occupata in passato da iniziative di questo genere con auto e camper ad invadere le rive del fiume lungo la fondovalle. Quello dallo scorso fine settimana, che si è prolungato per alcuni fino a ieri, ha registrato circa 400 partecipanti. Meno delle migliaia che si erano registrate nella stessa area nel 2015, quando insieme alle denunce per droga e alcool erano scattate anche le denunce per occupazione abusiva di area privata. Denuncia che nell'ultimo caso non è scattata da parte del proprietario e che ha reso anche meno invasivi i controlli delle forze dell'ordine che comunque hanno costantemente tenuto monitorato la situazione, fino all'uscita dall'area degli ultimi avventori. Lungo la fondovalle i militari hanno fermato un 23 enne di Sestola mentre guidava l'auto con un tasso alcolemico da 1,8. Per lui ritiro immediato della patente. Un 23 enne di Castelvetro è stato denunciato perché in auto aveva due coltelli a serramanico, mentre due amici, coetanei sempre di Castelvetro, sono stati segnalati per il possesso, ritenuto per uso personale di 5 grammi a testa di marjuana e hashish. Di Bellinzago Lombardo e di Gessate i due 23enni bloccati dai Carabinieri. Uno denunciato per porto di oggetti atti ad offendere in auto aveva un manganello artigianale in policarbonato ed il secondo segnalato per il possesso di 5 grammi di hashish.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche