Lunedì 24 Settembre 2018 | 18:57

IL SASSUOLO ACCOGLIE BOATENG E PUNTA LOCATELLI

Kevin Prince Boateng è atteso oggi a Sassuolo per sottoscrivere un contratto triennale con i neroverdi. Ma la dirigenza emiliana non si ferma qui, nel mirino ora ci sono Locatelli e Bonifazi


E’ il giorno di Kevin Prince Boateng. Il ghanese è atteso in queste ore a Sassuolo per firmare il contratto triennale che farà di lui la nuova punta di diamante dell’undici di Roberto De Zerbi. Il tecnico, che sarà presentato alla stampa e ai tifosi domani alle ore 15, farà del Boa la mezz’ala perfetta del suo 4-3-3, libera di affiancare la prima punta (ad oggi Khouma Babacar) in zona gol. Il Sassuolo è scatenato e non si ferma qui. Il neo direttore sportivo Giovanni Rossi ha in mente altri due colpi per la squadra neroverde che rispondo al nome di Manuel Locatelli e Kevin Bonifazi. Locatelli, centrocampista classe 98’ del Milan, è valutato dai rossoneri tra i 15 e i 20 milioni di euro ma i margini di manovra sul giocatore sono molti dato che l’ultima stagione l’ha vissuta più in panchina che in campo ed è alla ricerca di rilancio. Il giovane di Lecco ha in qualche modo il Sassuolo nel suo destino. Nell’ottobre 2016, mette a segno il suo primo splendido gol in Serie A proprio contro i neroverdi, a San Siro nel 4-3 finale che beffò la squadra di Esuebio Di Francesco. C’è poi da sostituire Francesco Acerbi. L’offerta di Lotito di 6 milioni più il cartellino di Danilo Cataldi non soddisfa ancora Carnevali e Squinzi ma un accordo tra Lazio e giocatore c’è da tempo e si chiuderà a breve. Il nome per il post Acerbi è Kevin Bonifazi, difensore del Torino esploso lo scorso anno con la maglia della Spal in Serie B. Cairo lo valuta circa 20 milioni ma potrebbe aprire al prestito. E’ ufficiale infine il riscatto dal Las Palmas di Mauricio Lemos.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche