Lunedì 10 Dicembre 2018 | 20:20

ECOBLOCKS DI FINALE EMILIA IN FIAMME, IMPIANTO DISTRUTTO

Un vasto e terribile incendio ieri sera a Finale Emilia ha distrutto l'impianto dell'azienda Ecoblocks, produttrice di blocchetti di pallets. Per domare le fiamme sul posto sono intervenuti oltre 35 vigili del fuoco e 12 mezzi. Non è il primo per l’azienda di Finale Emilia


Un altro incendio, di vaste proporzioni, è divampato ieri sera nell'azienda Ecoblocks di Finale Emilia, distruggendo l'impianto che produce pallets e materiale legnoso. È successo verso le 19 di ieri sera. Un'enorme colonna di fumo scuro è iniziata ad uscire dalla struttura di via Abbà e Motto, scatenando il panico tra i cittadini per la possibile tossicità della nube e il timore delle fiamme. La vastità dell'incendio ha  mobilitato oltre 35 pompieri, provenienti non solo da Modena, ma anche dalle province limitrofe di Ferrara e Bologna. Sono serviti circa 12 mezzi e diverse ore di lavoro per domare le fiamme, che sono state circoscritte intorno alle 21 per essere estinte solo verso mezzanotte.  Altre operazioni di controllo si sono svolte per tutta la mattina da una squadra di Vigili del fuoco. Secondo una prima ricostruzione, l'origine sembra risalire al guasto di un impianto di pressatura. Le scintille avrebbero poi trovato nutrimento nei trucioli presenti nel capannone, diventando ben presto un incendio di vaste proporzioni. Non è il primo episodio di questo tipo per l'azienda di Finale, che  già nel 2016 aveva visto l’intervento dei pompieri per domare un rogo scaturito, in quell’occasione, da un filtro della ciminiera. Due anni fa per gli operatori era stato più semplice riportare la situazione alla normalità. Questa volta la forza distruttiva del fuoco ha danneggiato gravemente la struttura e quindi le operazioni sono state più lunghe e complesse. Fortunatamente nessuna persona è rimasta coinvolta. Sul posto è intervenuta anche Arpae, per misurare i parametri della qualità dell'aria, vista l'enorme nube fuoriuscita dal capannone e spostata dal vento verso San Felice, Camposanto e il Bolognese. I parametri al momento non sono preoccupanti. Oggi verranno effettuati altri rilievi.

 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche