Lunedì 23 Luglio 2018 | 07:57

CARPI, COLPO TUTINO. MBAKOGU ATTESO A LEEDS

Gennaro Tutino è finalmente un nuovo giocatore del Carpi. Accordo trovato tra Giuntoli e Stefanelli. Tutino arriva in prestito dal Napoli dopo una strepitosa stagione al Cosenza. Trattativa sbloccata tra Mbakogu e il Leeds


L’accordo con Cristiano Giuntoli era già stato trovato da diverse settimane, bisognava attendere un eventuale rilancio del Cosenza per il rinnovo del prestito che però non c’è stato. Gennaro Tutino, talentuoso attaccante classe 1996, è prossimo a vestire la maglia del nuovo Carpi di Marcello Chezzi e nelle prossime ore arriverà l’ufficilità del club di via Marx. I biancorossi, oltre a quella del Cosenza, hanno battuto la concorrenza di Pescara, Verona e Cremonese e si assicurano un baby bomber da 11 reti nell’ultimo campionato in Calabria condito da una prodezza nella finale playoff con il Siena per il momentaneo 2-0. Un giocatore dal profilo perfetto per il patron Stefano Bonacini, giovane (per lui solo 21 anni), in rampa di lancio e da poter valorizzare per il futuro. Un futuro che non vedrà più in maglia biancorossa Jerry Mbakogu. La trattativa con il Leeds è andata a buon termine nonostante le ultime burrascose frenate del club inglese e del suo tecnico Marcelo Bielsa. Gli inglesi erano in Italia nella giornata di venerdì e alla fine il nigeriano volerà in Inghilterra non più per 3,5 milioni di euro bensì per poco più della metà, intorno al milione e 800 mila euro. Uno sconto non indifferente a cui il Carpi ha dato l’ok per non perdere altro tempo e velocizzare i tempi della trattativa affinchè si possa dare l’offensiva finale al vero obiettivo di Stefano Stefanelli, il ritorno di Federico Melchiorri. Mister Chezzi lo vorrebbe con sé già l’11 luglio, giorno del raduno allo stadio Cabassi. L’Attaccante di Treia vuole solo l’Emilia e ha declinato per ora le offerte di Pescara, Crotone, Perugia e Cremonese.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche