Giovedì 13 Dicembre 2018 | 01:22

14 CHILI DI HASHISH IN APPARTAMENTO, ARRESTATO UN FORMIGINESE

Un 47enne di Formigine è stato arrestato perchè trovato in possesso di 14 chili di hashish. Pare che l’uomo avesse il compito di custodire la droga per un giro di spaccio locale


Custodiva la droga nel suo appartamento di Formigine per i pusher locali, presumibilmente per un giro di spacciatori nordafricani. È questa l’ipotesi degli inquirenti nei confronti di un formiginese classe ‘71 che è stato tratto in arresto nella giornata di ieri per detenzione di sostanze stupefacenti. Gli agenti della sezione narcotici della squadra mobile della Polizia di Modena, sulla base di una precisa segnalazione, si sono diretti presso l’abitazione dell’uomo, un meccanico incensurato che vive con il figlio e la madre, per procedere agli eventuali accertamenti. Nel corso della perquisizione sono stati rinvenuti diversi panetti di hashish avvolti nel cellophane per un peso complessivo di 14 chili che il 47enne nascondeva all’interno di una cassetta degli attrezzi, oltre a 74 grammi di marijuana trovati nel garage. Sul mercato al dettaglio la droga sarebbe fruttata oltre 200.000 euro, mentre a casa dell’uomo sono stati trovati 15mila euro in contanti che sono poi stati sequestrati in quanto ritenuti proventi dell’attività illecita. Il formiginese è stato condotto in carcere in attesa di convalida da parte del Tribunale.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche