Lunedì 10 Dicembre 2018 | 20:16

SPACCIO E SIRINGHE AL PARCO XXII APRILE, E’ ALLARME

Degrado e spaccio al parco XXII aprile, in pochi giorni rinvenute due siringhe gettate a terra. La segnalazione arriva da una residente preoccupata


Ancora una siringa usata, senza ago, trovata abbandonata nei pressi dell’area cani del parco XXII aprile. A segnalarlo una residente che frequenta l'area verde, a seguito dei controlli serrati nella parte che si affaccia su via Due canali e via Attiraglio, spacciatori e clienti si sono spostati nell’area più ad est del parco, meno illuminata, vicino ai campi da calcio e all’area di sgambamento cani. Qui incontriamo una residente che non vuole mostrare il volto per paura di ritorsioni, che in due giorni, passeggiando con il cane, ha visto e ha gettato due siringhe. In questa area del parco sono numerose le persone che passeggiano e liberano i propri cani. Anche nelle ore serali e la preoccupazione aumenta. Per le donne l’unica sicurezza è rappresentata proprio dai cani a loro volta esposti agli stessi pericoli dei loro padroni. E se di sera il problema è lo spaccio di giorno, il degrado non manca. Con panchine costantemente occupate da chi dopo una notte passata chissà dove se non nei bivacchi improvvisati vicino alla casa dell’acqua

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche