Venerdì 20 Luglio 2018 | 10:59

15ENNE MORTA A SAVIGNANO, AFFIDATO L’INCARICO DELL’AUTOPSIA

Procedono le indagini sulla morte della 15enne di Savignano, deceduta nel sonno nel letto della sua abitazione. È stato affidato al Dottor Guerzoni l’incarico dell’autopsia


È stato affidato al Dottor Guerzoni l’incarico dell’autopsia di Licia Sighinolfi, la ragazza di 15 anni deceduta improvvisamente nella notte tra domenica e lunedì nella sua abitazione a Savignano. La procura ha disposto tutti gli accertamenti di rito necessari per stabilire le cause del suo decesso. I carabinieri procedono con le indagini e l’intento è quello di ricostruire tutti i momenti precedenti alla morte della giovane ivi comprese le persone che sono entrate in contatto con lei. Al momento la causa della morte naturale sembra essere l’unica ipotesi plausibile. La tragica scoperta è avvenuta lunedì mattina quando poco dopo le 9 la mamma era andata nella sua stanza per svegliarla. Licia è stata ritrovata priva di vita nel suo letto. All’arrivo i soccorsi hanno tentato invano delle manovre di rianimazione ma per lei non c’era più nulla da fare.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche