Domenica 23 Settembre 2018 | 22:09

SAVIGNANO, UNA 15 ENNE MUORE NEL SONNO, SI IPOTIZZA UN MALORE

Lutto a Savignano per la morte della 15enne Licia Sighinolfi, avvenuta nel sonno. La ragazza potrebbe essere stata colta da un malore improvviso ma al momento le cause del decesso sono ancora da accertare. Intanto è stato disposto l'esame autoptico


Sarà l’autopsia a stabilire le cause della scomparsa di Licia Sighinolfi la ragazza di 15 anni deceduta improvvisamente nella notte tra domenica e lunedì nella sua abitazione di via Doccia. Dopo tutti i rilievi, eseguiti dai militari nella sua abitazione, la morte naturale sarebbe l’unica ipotesi plausibile sul decesso della minorenne. Procedono però gli accertamenti e il pubblico ministero ha disposto l’esame autoptico alla ricerca di risposte certe sul perché di questa morte improvvisa. La tragica scoperta è avvenuta ieri mattina quando poco dopo le 9 la mamma era andata nella sua stanza per svegliarla. Licia è stata ritrovata priva di vita nel suo letto. All’arrivo i soccorsi hanno tentato invano delle manovre di rianimazione ma per lei non c’era più nulla da fare. Licia era la maggiore di due sorelle, era una sportiva, una brava studentessa del Liceo classico ‘Allegretti’ di Vignola. La scomparsa di Licia ha lasciato sconvolto tutto il paese lasciando un profondo dolore.

 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche