Domenica 19 Agosto 2018 | 17:26

BILANCIO DI GENERE, LINEE GUIDA PER I COMUNI

Contro la disparità di genere i comuni potranno usufruire del bilancio di genere, uno strumento che misura quale ricaduta hanno su uomini e donne le politiche amministrative


Per combattere la discriminazione contro le donne i comuni potranno dotarsi di un nuovo strumento: il bilancio di genere. Si tratta di un mezzo per valutare come le scelte delle amministrazioni influiscano sulla disparità tra uomo e donna attraverso l’uso di specifici parametri. Già utilizzato a livello regionale, la novità è che sono state diffuse linee guida per agevolare l’introduzione di questo strumento nei singoli Comuni. Modena ha già iniziato a fare uso del bilancio di genere, focalizzandosi in particolare sul parametro del benessere. Dai primi dati raccolti è emerso come anche nella nostra città molte attività di cura e supporto alla persona siano soprattutto a carico delle donne, con maggiori difficoltà di conciliazione tra casa e lavoro.

 

 

Nel video le interviste a:

- Tindara Addabbo, Centro Analisi Politiche Pubbliche del Dipartimento di Economia

- Irene Guadagnini, Assessore alle Pari Opportunità

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche