Martedì 23 Ottobre 2018 | 19:47

MODENA, SQUADRA MOBILE SMANTELLA UNA RETE DI SPACCIATORI

Una vasta operazione antidroga della Squadra Mobile ha portato a smantellare una rete di spacciatori nordafricani che operava sul territorio di Modena e provincia. Sono dieci i cittadini tunisini arrestati e 36 gli indagati


Smantellata un’organizzazione di nordafricani dedita allo spaccio di sostanze stupefacenti. Un lavoro che ha impegnato la sezione Narcotici della Squadra Mobile di Modena per un anno e mezzo e che ha portato all’arresto di 10 cittadini tunisini, di età compresa tra i 28 e i 54 anni, tutti senza fissa dimora. Si tratta di una rete di spacciatori specializzata nella movimentazione di grandi partite di droga sul territorio di Modena e provincia. Gli spacciatori coinvolti nell'inchiesta si muovevano nei principali parchi cittadini, dal parco Pertini al parco XXII Aprile, passando anche per l'area del Novi Sad. Nel corso dell’operazione denominata “Express 2016” sono stati sequestrati complessivamente 11 kg di eroina, 3 kg di cocaina, 43 kg di Marijuana e 400 grammi di Hashish, oltre alla somma di 50.000 euro frutto dell’attività di spaccio.

Nel video l'intervista a Marcello Castello, comandante della Squadra Mobile di Modena

 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche