Sabato 23 Giugno 2018 | 02:30

L’EXPORT MODENESE RALLENTA MA RIMANE POSITIVO

Rimane positiva la dinamica delle esportazioni modenesi nel primo trimestre del 2018 pur rallentando la crescita. L’export del nostro territorio nel suo complesso ha registrato un 1,1 % in più rispetto al quarto trimestre del 2017.


Nel primo trimestre del 2018 rimane positiva la dinamica delle esportazioni modenesi, pur rallentando il ritmo di crescita. È quanto attestano i dati Istat elaborati dal Centro Studi e Statistica della Camera di Commercio di Modena.  Al  31 marzo 2018 l’export modenese ammonta a 3.236 milioni di euro, un +1,1 % rispetto al quarto trimestre 2017. Nonostante ciò, Modena rispetto alle altre province dell’Emilia Romagna risulta essere la penultima in termini di crescita dell’export. Va tenuto in considerazione però che, a seconda dei diversi settori della provincia, si registra un andamento differente di tendenze dell’export. Vi sono incrementi molto marcati come le “macchine e gli apparecchi meccanici” con un +10,9%, positivo anche il settore agroalimentare con un + 3,1 % e il  biomedicale con un 2,7%; si registra invece una situazione di stabilità nei “mezzi di trasporto” +0,3%. Un calo sensibile si è verificato invece nel settore tessile-abbigliamento, anche se soggetto ad andamenti stagionali. Pure le vendite export nella ceramica hanno subito una forte diminuzione registrando un - 4,9%.

 

 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche