Mercoledì 20 Giugno 2018 | 19:23

MODENA, ECCO CACIOLI E BALDAZZI

Il direttore sportivo Tosi piazza il doppio colpo: Cacioli, l’esperto difensore ex Parma già avuto da Apolloni e l’attaccante Baldazzi. I due hanno trionfato con la Vis Pesaro nell’ultima stagione, a un passo anche De Pietri Tonelli


Altri due tasselli con un curriculum di tutto rispetto per quello di cui il Modena ha bisogno in questo momento, ovvero esperienza e qualità per ritornare subito in serie C. Luca Cacioli e Pierluigi Baldazzi sono due nuovi giocatori del Modena. Il primo, classe 82 e già colonna difensiva del Parma di Apolloni, va a rinforzare in maniera importante il reparto difensivo con Perna e Berni portando un tasso di esperienza non indifferente. Il secondo, classe 85’ è una seconda punta autore di 7 reti nell’ultimo campionato e duttile su tutto il fronte offensivo. Giocatori navigati, che nelle loro carriere hanno vestito maglie prestigiose come quelle di Perugia, Parma, Rimini, Ancona e Imolese e che in Serie D sanno come si vince. Il nuovo Modena prende dunque sempre più forma, a partire dalle pedine imprescindibili a livello di esperienza. Ma il lavoro di Doriano Tosi è ancora lungo e il direttore sportivo ha contatti ben avviati per poter annunciare a breve altri colpi da novanta. Il prossimo potrebbe essere il centrocampista classe 98 Andrea De Pietri, in arrivo dal Castelvetro. L’agente del giovane ha confermato l’interesse dei canarini verso il suo assistito e nelle prossime ore arriverà la chiusura della trattativa. Sul taccuino del diesse ci sono anche Giacomo Magliozzi e Federico Manfredini, entrambi classe ‘99. Il primo,è reduce da due anni consecutivi in serie D, prima con l’Alfonsine e poi con il Castelvetro. Il secondo è invece cresciuto nel settore giovanile del Modena e, dopo la radiazione dello scorso novembre, ha vestito la maglia del Castelfranco in Eccellenza.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche