Sabato 20 Ottobre 2018 | 17:13

CADAVERE LUNGO LA VIA EMILIA, SI INDAGA PER OMICIDIO

Il cadavere di un uomo è stato rinvenuto intorno alle 3:30 di questa notte lungo la via Emilia, a Castelfranco. La vittima è un imprenditore edile di Modena. Il suo corpo è stato trovato all’interno di un’automobile e riportava diverse ferite da arma da taglio


Giallo lungo la via Emilia est: alle prime luci dell'alba il cadavere di un uomo di nazionalità italiana è stato trovato in via Mavora a Castelfranco Emilia. Si tratta di Raffaele Cavaliere, un imprenditore edile di 67 anni residente a Modena ma originario di San Cipriano D’Aversa , nel Casertano. L'uomo, incensurato è stato ritrovato riverso sul sedile posteriore della sua auto, una Alfa 156, e su più parti del corpo riportava numerose ferite da arma da taglio.  L’allarme è scattato ieri sera intorno alle 21 quando il figlio dell’uomo ha deciso di contattare le forze dell’ordine perché non aveva notizie del padre dalle 15 del pomeriggio. È iniziata così la ricerca e grazie alla geolocalizzazione della sua vettura dotata del Gps satellitare, è stato rintracciato all’incrocio tra via Emilia Est e via Mavora: all’arrivo degli agenti però l’uomo era già privo di vita. Sul posto sono intervenuti gli uomini della squadra mobile, i vigili del fuoco e i carabinieri unitamente al magistrato di turno Niccolini. La polizia scientifica ha lavorato per ore sul luogo del ritrovamento per cercare elementi utili al l'indagine e ricostruire la dinamica. Al momento nessuna ipotesi è esclusa ma quella più accreditata sembra essere quella dell'omicidio. A causare la morte del 67enne sarebbero state le diverse ferite da taglio.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche