Domenica 19 Agosto 2018 | 17:26

ELEZIONI COMUNALI 2018, COME SI VOTA

I cittadini di Serramazzoni, Guiglia, Polinago e Camposanto oggi sono chiamati alle urne per eleggere il nuovo sindaco e il consiglio comunale. Ecco le istruzioni sul voto


Il 10 giugno i comuni di Serramazzoni, Guiglia, Polinago e Camposanto sono chiamati a votare per l’elezione del Sindaco e del Consiglio comunale. I seggi rimarranno aperti nella sola giornata di domenica, dalle 7 alle 23 e lo spoglio delle schede inizierà subito dopo la fine delle votazioni. Ai cittadini verrà data un’unica scheda sulla quale sarà già stampato il nome del candidato alla carica di primo cittadino, affiancato dal contrassegno della lista che lo appoggia, composta dai candidati alla funzione di Consigliere. Il voto per sindaco e consiglio è unito: votare per un Sindaco significa anche appoggiare la relativa lista. Si potrà comunque esprimere una preferenza per i candidati a consigliere comunale, scrivendone il cognome sulle apposite linee tratteggiate: per i comuni con meno di 5000 abitanti si potrà esprimere una sola preferenza, mentre a Serramazzoni, il comune più grande, se ne potranno esprimere due, a patto che i nomi si riferiscano ad un candidato di genere maschile e ad uno di genere femminile, pena l’annullamento della seconda preferenza. Verrà eletto il sindaco che ha ricevuto il maggior numero di voti e in base a questo verrà definito il Consiglio: alla lista che appoggia il Sindaco eletto andranno i 2/3 dei seggi disponibili, mentre i restanti seggi saranno distribuiti proporzionalmente tra le altre liste.

 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche