Sabato 23 Giugno 2018 | 17:53

PAGAMENTI IN RITARDO: I LAVORATORI STAGIONALI PROTESTANO

I ritardi e i tempi troppo lunghi nel ricevere i pagamenti di malattia, maternità ed assegni familiari sono al centro della protesta dei lavoratori agricoli stagionali, che questa mattina hanno fatto un presidio davanti alla sede dell’Inps


I lavoratori agricoli stagionali denunciano il loro calvario nel ricevere i pagamenti di malattia, maternità e degli assegni familiari. Davanti alla sede dell’Inps di viale Reiter un presidio organizzato dalla Fai-Cisl e dalla Flai-Cgil ha denunciato la difficoltà dei lavoratori stagionali nel ricevere questo tipo di pagamenti diretti dall’Istituto di previdenza, che spesso arrivano dopo mesi e mesi. Tempi troppo lunghi e ritardi che vanno ad acuire le difficoltà di un’attività già molto precaria. Per migliorare la situazione, le sigle sindacali chiedono che il pagamento da parte dell’Inps avvenga in tempi decisamente più contenuti.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche