Martedì 21 Agosto 2018 | 03:53

SASSUOLO, ACERBI A UN PASSO DALLA LAZIO

Francesco Acerbi è a un passo dalla Lazio. Nei giorni scorsi il summit tra Lotito, il ds Tare e la dirigenza del Sassuolo è andato a buon fine. L’ormai ex bandiera neroverde passerà in biancoceleste per 10 milioni di euro


Dal record di presenze in Serie A senza mai saltare un minuto con la maglia neroverde ai palcoscenici dell’Europa League, da sconfitte cocenti a vittorie incredibili dentro e fuori dal campo come quella sul tumore vinto nel 2013. Per Sassuolo Francesco Acerbi è molto più di un autentico muro difensivo, è stato un vero e proprio esempio. Dopo 5 stagioni in maglia neroverde, il 30enne milanese tenterà il salto in una delle 7 sorelle del campionato di Serie A. La Lazio di Simone Inzaghi è infatti pronta ad acquistare Acerbi, il quale ha dato il suo ok al trasferimento nella capitale. Più volte vicino nelle precedenti stagioni a squadra di blasone come Inter, Zenit San Pietroburgo e per ultima Galatasaray che la scorsa estate arrivò ad offrire 13 milioni di euro, Acerbi andrà a sostituire Stephan De Vrij passato all’Inter. Il summit andato in scena a Milano nello scorso fine settimana tra il presidente biancoceleste Lotito e il direttore sportivo Igli Tare ha dato il via libera alla trattativa. Il diesse albanese ha anche incontrato il difensore, convinto dalla scelta e da un contratto quadriennale da 1,8 milioni di euro a stagione, che a 30 anni rappresenta l’ultima grande possibilità di compiere un salto di qualità. Più difficile sarà convincere la dirigenza neroverde. Il Sassuolo vuole quindici milioni di euro, la Lazio non si spinge oltre a una valutazione di sei-sette milioni di euro. Ma la svolta si avrà inserendo una contropartita che potrebbe essere Cristiano Lombardi, esterno d’attacco in prestito al Benevento nell’ultima stagione. Il 15 luglio la Lazio inizierà il ritiro ad Auronzo di Cadore. L’obiettivo di Igli Tare è di presentarsi nella cittadina veneta assieme al nuovo difensore. Acerbi ha dato l’ok, la Lazio sarà la sua prossima destinazione.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche