Martedì 21 Agosto 2018 | 03:55

UBRIACO COLPISCE A PUGNI IL CUOCO DEL RISTORANTE L’INCONTRO

Aggressione al cuoco del ristorante L’Incontro, colpito ieri sera con un pugno in pieno volto da un 22enne georgiano ubriaco. Lo straniero è stato denunciato a piede libero per resistenza e danneggiamento aggravato


Girovagava ubriaco, urlando e tirando pugni e calci a tutto quello che gli capitava a tiro, era scalzo e aveva anche una ferita sul volto che sanguinava. Nella serata di ieri, intorno alle 23, un giovane straniero di 22 anni ha creato scompiglio tra  largo San Giacomo e via Stella.  L’aggressore, un cittadino georgiano in regola con il permesso di soggiorno  abita  nei pressi del Ristorante l’Incontro e convive con la compagna dalla quale ha avuto una figlia. Pare che ieri sera dopo, una lite accesa con la fidanzata, sia stato buttato fuori dalla stessa insieme al padre di lei.  Il georgiano dalla rabbia ha iniziato a sferrare calci  a tutto ciò che trovava all’interno del condominio. A quel punto i residenti attirati dalle urla lo hanno costretto ad uscire. Il giovane una volta in strada ha continuato a scaricare la sua rabbia contro le auto parcheggiate e i portoni delle abitazioni su via Stella e Via San Giacomo. Il cuoco del Ristorante l’Incontro ed il titolare del locale sono usciti per cercare di calmare il 22enne, che conoscono e vedono spesso. In tutta risposta il cuoco si è visto sferrare un pugno in pieno volto. Da lì a poco fortunatamente sono arrivate le forze dell’ordine e l’ambulanza del 118. A fatica i poliziotti sono riusciti a calmare il giovane, che nel tentativo di liberarsi ha colpito con calci e pugni gli agenti. Una volta calmato e medicato, il georgiano è stato denunciato a piede libero per i reati di resistenza e danneggiamento aggravato.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche