Mercoledì 20 Giugno 2018 | 19:27

I PENALISTI DI MODENA SI ASTENGONO PER DUE GIORNI

I penalisti di Modena si asterranno dalle udienze domani e dopodomani. Alla base della decisione i ritardi nel pagamento dei compensi per le attività prestate alle persone meno abbienti


Per due giorni resteranno fuori dalle aule del Tribunale per denunciare i ritardi nel pagamento dei compensi per le attività svolte dagli avvocati a favore dei meno abbienti. I penalisti modenesi della Camera Penale Carl'Alberto Perroux hanno annunciato l’astensione dalle udienze e da ogni attività giudiziaria nel circondario modenese per il 22 e 23 maggio. La decisione è maturata in seguito ad un lungo periodo di stato di agitazione durato tre mesi. Secondo quanto prevede la legge, nell’ambito del procedimento penale i cittadini non abbienti hanno la possibilità di richiedere la nomina di un avvocato e la sua assistenza a spese dello Stato. A tal fine l’avvocatura ha sottoscritto un prontuario con il Tribunale per agevolare l’iter della liquidazione dei compensi. Negli ultimi mesi I penalisti modenesi hanno rilevato delle disfunzioni inerenti la fase successiva al provvedimento di liquidazione delle istanze presentate in qualità di difensori d’ufficio e di parti ammesse al patrocinio a spese dello Stato. La Camera Penale auspica una rapida soluzione del problema, altrimenti si dice pronta ad andare avanti con le forme di protesta.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche