Sabato 18 Agosto 2018 | 21:45

UN BIMBO DI 4 ANNI E' IN ARRESTO CARDIORESPIRATORIO, LA SUA PROGNOSI E' RISERVATA

Un bambino di 4 anni è stato portato d’urgenza in ospedale perché trovato dalla mamma riverso a terra in stato di incoscienza e in arresto cardiorespiratorio. Il piccolo al momento si trova ricoverato al Policlinico di Modena in Terapia Intensiva e la sua prognosi è riservata. Le cause sono ancora in corso di accertamento


È stato trovato dalla mamma riverso a terra all’interno della propria abitazione in stato di incoscienza. Poi la corsa in auto al Pronto soccorso. Un bimbo di 4 anni di Carpi, mamma italiana e papa svizzero, nel pomeriggio di ieri intorno alle 17:15 è giunto all’Ospedale Ramazzini in stato di arresto cardiorespiratorio, quasi cianotico. I medici del Pronto soccorso carpigiano all’arrivo in ospedale del piccolo paziente hanno avviato le manovre di rianimazione previste dal protocollo: massaggio cardiaco esterno, farmaci endovenosi, intubazione orotracheale precoce, con attivazione immediata del Rianimatore, del Pediatra e del Cardiologo.  Dopo averlo stabilizzato e sottoposto agli accertamenti necessari in emergenza, il piccolo è stato trasferito al Policlinico di Modena dove tuttora si trova ricoverato in Terapia Intensiva. La sua prognosi al momento resta riservata, il problema principale è che i medici ancora non hanno stabilito per quanto tempo il piccolo sia rimasto in arresto cardiaco. La certezza è che finora il bimbo non ha mai avuto precedenti cardiologici o patologie sistemiche che possano spiegare l’accaduto. In un primo momento si era ipotizzato che fosse rimasto soffocato a causa di qualcosa che aveva ingerito, un boccone di cibo o un pezzo di un giocattolo. Intanto sul caso indagano i carabinieri per cercare di ricostruire la dinamica dei momenti precedenti al suo ritrovamento. Per le condizioni del piccolo il prossimo bollettino medico è programmato a giovedì 26 aprile

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche