Mercoledì 15 Agosto 2018 | 10:38

FESTA DELLA LIBERAZIONE: ANNIVERSARIO DELLA CITTÀ LIBERATA

Ricorre oggi il 73esimo anniversario della Liberazione della città di Modena. Questa mattina nel Cimitero di San Cataldo hanno preso il via le cerimonie commemorative con la deposizione di una corona al Famelio, poi a seguire la cerimonia si è spostata al Sacrario della Ghirlandina e davanti lo scalone del Palazzo Comunale


Il 22 aprile del 1945 Modena fu liberata dal nazifascismo e dopo pochi giorni, il 25 aprile, l’intera Italia tornò libera e pronta per aprire una nuova pagina della propria storia. La Seconda Guerra Mondiale ha portato con sé orrore e sangue, e ha insanguinato anche il territorio modenese, con umiliazioni e sofferenze, ma ha anche alimentato un forte senso patriottico in tutti quegli italiani che hanno lottato per la nostra bandiera. E oggi, dopo 73 anni Modena ricorda quei valori con una serie di celebrazioni in tutti i luoghi che recano un forte valore simbolico. Questa mattina, alla presenza di tutte le autorità civili e militari, la cerimonia si è aperta con la deposizione di una corona al Famelio del cimitero di San Cataldo. Per poi proseguire al Sacrario della Ghirlandina ed alla lapide degli internati militari, per rendere omaggio agli eroi di quella tragedia: si ricordano circa 2000 le persone cadute sul nostro territorio fra combattenti e civili. 

Nel video intervista a Gian Carlo Muzzarelli, Sindaco di Modena

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche