Giovedì 21 Giugno 2018 | 14:14

AZIMUT MODENA VOLLEY, LA DIATEC VINCE AL TIE-BREAK

In un PalaPanini sold out, la Diatec Trentino supera l’Azimut Modena Volley al quinto set. I gialloblù devono arrendersi alla squadra di Lorenzetti dopo quasi 3 ore di match ad altissima intensità. Ora servirà vincere mercoledì a Ravenna per avere la certezza matematica del terzo posto


Match d’altri tempi in un PalaPanini degno dello spettacolo offerto dalle due squadre: a spuntarla è la Diatec Trentino di Angelo Lorenzetti. Ai gialloblù non è riuscita un’impresa oggettivamente troppo complessa a causa dei tanti problemi fisici dell’ultimo periodo. L’Azimut parte con Bruno in regia e il rientrante Argenta opposto, le bande, con out Earvin Ngapeth, sono Van Garderen e Urnaut, al centro Holt e Mazzone, il libero è Salvatore Rossini. Primo set molto equilibrato ma Modena  grazie alla spinta di un PalaPanini versione bolgia chiude sul 27-25. La sfida colpo su colpo prosegue anche in un incredibile secondo set dove le squadre sfornano uno spettacolo di altissimo livello tecnico. A spuntarla è Trento che chiude il set sul 26-28.
Il terzo parziale prosegue sull’onda del secondo, Trento non molla una centimetro: 22-25 e 2-1 per la Diatec. Potrebbe essere il colpo del Ko, ma Modena reagisce da grande squadra e riesce a capitalizzare gli errori degli ospiti. Con un Rossini stratosferico in ricezione con Ervin N’Gapeth implacabile in battuta, strapazza Trento in un quarto set senza storia. Il tie-break è la solita lotteria dove chi mantiene i nervi saldi e una buona condizione fisica porta a casa il bottino pieno. Non basta il grande cuore di una generosissima Azimut, Trento sembra averne di più e grazie all’errore in battuta di Holt  chiude la sfida sul 13-15. Con la contemporanea vittoria per 3-0 della Lube su Verona, il secondo posto è ormai lontano quattro punti.

Nel video l'intervista  a Radostin Stoytchev, Coach Azimut Modena Volley

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche