Domenica 09 Dicembre 2018 | 22:46

MANUTENZIONE STRADALE, RISCHIO SULLA CANALETTO

Pur compresa nei progetti di riqualificazione del Piano Periferie, le condizioni di via Canaletto, grande via di attraversamento della zona nord di Modena, rimangono pessime. E con la pioggia la situazione peggiora


E’ uno slalom tra grosse buche nell’asfalto, che con la pioggia diventano più insidiose, quello che i mezzi devono compiere ogni giorno sulla trafficata, anche di domenica, strada Canaletto la principale via di attraverso e collegamento della zona nord della città. In attesa che diventi il boulevard promesso e rappresentato nelle immagini futuristiche del Piano Periferie, e vengano realizzate le rotatorie promesse, tra cui quella all’altezza di via del mercato, la situazione dell’asfalto è questa: avvallamenti, buche, ed interi tratti dove l’asfalto è solo un ricordo. In alcuni punti per molti metri, appare addirittura la ghiaia sottostante. Buche e dislivelli che percorrono l’intera via, con disagio e pericolo per i mezzi ma soprattutto per bici e motocicli. E la prospettiva di vedere migliorata la situazione non sembra all’ordine del giorno. I cantieri avviati per la riqualificazione previsti dal Piano Periferie riguardano per ora, con tempi precisi, per i prossimi 8 mesi solo la zona a ridosso della Porta Nord della stazione. Via Canaletto e quel cantiere che con essa dovrebbe trasformare l’intero asse che collega il centro a via delle Suore e la zona Ovest non è compreso nel primo stralcio del Piano.E non ci sono notizie rispetto ad interventi nel breve periodo almeno per prevenire i rischi in attesa dei grandi interventi previsti. 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche