Domenica 27 Maggio 2018 | 07:28

MALTEMPO, DALLA REGIONE FONDI PER INTERVENTI URGENTI

La Regione Emilia-Romagna ha stanziato 539mila euro per 37 interventi urgenti per strade ed edifici pubblici in provincia di Modena, Bologna e Reggio Emilia nei comuni colpiti dagli episodi di maltempo di giugno e novembre 2017


In arrivo dalla Regione risorse per 539mila euro destinate ai 33 Comuni della provincia di Modena, Bologna e Reggio Emilia, colpiti dalle eccezionali ondate di maltempo, del giugno e del novembre 2017, per riparare i danni provocati a strade e infrastrutture pubbliche. Risorse regionali che si aggiungono alle opere finanziate  dal piano di interventi del Governo dopo la dichiarazione di stato di emergenza. Il pacchetto di 37 interventi, approvati dalla Giunta nell’ultima seduta, servirà a portare a termine le opere di rispristino dopo le violente piogge del 26 giugno 2017, che si sono abbattute nel modenese, causando la caduta di alberi e rami su strade ed edifici e provocato la rottura di semafori,  tetti di alcune scuole e municipi oltre a numerosi allagamenti. In programma anche i lavori per riparare i danni prodotti da forti venti, nevicate e gelate che dal 13 al 16 novembre dello scorso anno hanno interessato i centri abitati nell’area collinare e montana modenese, bolognese e reggiana. Alla provincia di Modena coinvolta da entrambi gli episodi di maltempo, sono stati assegnati 156.500 euro per coprire le esigenze di 14 Comuni. A Fiorano Formigine e Sassuolo si è intervenuti su danni ad edifici pubblici e per la rimozione di alberi che interferivano con strade e spazi comunali, a seguito del maltempo di giugno, con uno stanziamento complessivo di 65mila euro. Altri interventi urgenti sono stati programmati a Fanano, Guiglia, Lama Mocogno, Montefiorino, Montese, Palagano, Pavullo nel Frignano, Pievepelago, Polinago, Prignano sul Secchia e Zocca.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche