Martedì 20 Febbraio 2018 | 22:36

GRUPPO PANINI, VOCI DI VENDITA

Nell’anno dei Mondiali di calcio di Russia 2018, tornano a circolare le voci di una vendita del Gruppo Panini, storico marchio modenese delle figurine dei calciatori. Possibile interesse di alcune holding internazionali


Tornano a circolare le voci sulla possibile vendita del gruppo Panini, lo storico marchio internazionale delle figurine dei calciatori,  che  oltre alle figyrine più amate ed ambite in tutto il mondo,  stampa anche Topolino e i fumetti degli eroi Marvel . L’azienda modenese, fondata nel 1961 dai fratelli Panini e che oggi opera in 125 Paesi, secondo le indiscrezioni, sarebbe infatti finita nel radar di alcune holding straniere che avrebbero mostrato interesse. Gli azionisti di Panini pare abbiano deciso di valutare l’attenzione dei potenziali acquirenti e avrebbero affidato a una banca internazionale l’incarico di sondare il terreno e iniziare una fase esplorativa di vendita. Non è tuttavia sicura l’effettiva cessione dell’azienda. Già quattro anni fa, nell’anno dei Mondiali in Brasile, giravano insistenti voci sulla possibile cessione del gruppo, senza poi la conclusione dell’operazione. 

Lo scorso anno c’è stato un riassetto azionario tra i soci storici del gruppo di Modena, che ha visto l’uscita della Fineldo, della famiglia Merloni e la scalata ad azionista di maggioranza del manager Aldo Hugo Sallustro, segno probabilmente che qualcosa ai vertici dell’azienda sta lentamente mutando. Presto però per avanzare ogni tipo di conclusione.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche