Domenica 27 Maggio 2018 | 07:26

FURTO DA MIGLIAIA DI EURO ALLA CARROZZERIA IMPERIALE DI MIRANDOLA

Sventato un furto da decine di migliaia di euro ai danni dell’autocarrozzeria Imperiale di Mirandola che si occupa della verniciatura delle componenti della Lamborghini. Nella notte i carabinieri della compagnia di Carpi hanno tratto in arresto due polacchi senza fissa dimora, che stavano rubando dei componenti in vetroresina


Sono stati beccati proprio mentre tentavano di caricare su un furgone la refurtiva sottratta dalla autocarrozzeria imperiale di Mirandola. Si tratta di due polacchi, classe 1984 e 1975, senza fissa dimora, che dopo essersi introdotti furtivamente all’interno dello stabilimento che si occupa della verniciatura delle Lamborghini, stavano portando via svariati pannelli in vetro resina del valore di decine di migliaia di euro. Intorno alle 4 di questa notte i carabinieri, durante un servizio di pattugliamento nella zona, hanno notato che la recinzione della carrozzeria dal lato di via 2 giugno era tagliata, e agendo tempestivamente sono riusciti a sventare un tentato furto da svariate migliaia di euro. I malviventi sono  stati colti in flagranza di reato proprio mentre tentavano di caricare la refurtiva su un camion per poi darsi alla fuga. I due sono stati arrestati con l’accusa di furto aggravato. Inoltre secondo i militari con molta probabilità si è trattato di un’azione su commissione. Anche la settimana scorsa infatti la carrozzeria era stata presa di mira da ladri che in quell’occasione erano riusciti a portare a segno il furto. Secondo i militari i due episodi potrebbero essere riconducibili agli uomini arrestati questa notte.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche