Giovedì 18 Ottobre 2018 | 21:43

BLUE BOX, L’ARMA DELLA POLIZIA CONTRO IL BULLISMO

La Polizia di Stato in prima linea contro il fenomeno del bullismo. Nei mesi scorsi è stato avviato un progetto itinerante che toccherà tutte le scuole al fine di sensibilizzare i più giovani su questo fenomeno


Un fenomeno quello del bullismo sempre più preoccupante, che colpisce più ragazzi di quanto si possa pensare. Le cronache nazionali, ma, anche quelle locali purtroppo sono sempre ricche di episodi spesso violenti che vengono poi diffusi sul web. Per contrastare questo fenomeno la Polizia di Stato ha deciso di scendere in campo, promuovendo una campagna di sensibilizzazione proprio contro il disagio giovanile. Un équipe specializzata, costituita non solo da poliziotti, ma anche da psicologi, fino ad aprile, farà visita a numerosi istituti scolastici di Modena e provincia con lo scopo di favorire l'emersione del fenomeno analizzandolo da più punti di vista. Durante gli incontri verrà poi collocata un  Blue Box, una cassetta di colore blu, che rimarrà presso l’istituto scolastico a disposizione degli studenti, per la raccolta di segnalazioni anche anonime su qualsiasi criticità legata alle questioni giovanili. Questo per incentivare la denuncia, che le forze dell’ordine invitano sempre a fare.

Nel video l'intervista a Francesco Panetta, dirigente della Questura di Modena

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche