Martedì 20 Febbraio 2018 | 22:35

SASSUOLO, ARRESTATI PER FURTO AGGRAVATO DUE ITALIANI

La scorsa notte gli uomini della Polizia di Stato e quelli dell’Arma dei Carabinieri hanno tratto in arresto due giovani italiani per furto aggravato in concorso: si aggiravano per le strade di Sassuolo in possesso di strumenti atti allo scasso


Gli uomini della Polizia di Stato di Sassuolo e quelli dell’arma dei Carabinieri la notte scorsa hanno tratto per il reato di furto aggravato in concorso, due giovani italiani già con precedenti penali di anni 18 e 25 anni. Intorno alle 2.30 una volante del Commissariato ed una pattuglia dei Carabinieri su segnalazione di un cittadino che ha notato alcuni giovani sospetti aggirarsi nella zona, sono intervenuti in via Settembrini. Qui, le forze dell’ordine hanno fermato due ragazzi,  trovati in possesso di una chiave a bussola da meccanico e di un coltello da cucina con punta limata. A poco distanza dai due malviventi, sono stati anche rinvenuti un compressore, una sega circolare ed una piallatrice, rubati precedentemente dal garage di una abitazione nelle immediate vicinanze. I due italiani, sono stati condotti in caserma e al termine delle formalità di rito sono stati trattenuti presso le camere di sicurezza della stazione dei Carabinieri di Sassuolo, come disposto dal Magistrato di turno, in attesa del processo con rito direttissimo.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche