Domenica 19 Agosto 2018 | 02:04

MADONNINA: CATTIVI ODORI ORA ANCHE DAL CANALE

Il quartiere Madonnina è ancora in balia di preoccupazioni legate all’ambiente: oltre ai cattivi odori delle Fonderie, anche le acque del canale a ridosso della zona residenziale di via Saltini risultano maleodoranti e sporche


Il quartiere Madonnina ancora non trova pace. Oltre ai cattivi odori derivanti dalle Fonderie di via Zarlati, che continuano a sentirsi nonostante l’installazione dei filtri a carboni attivi, i residenti nella zona a ridosso dell’area industriale devono fare i conti anche con l’acqua sporca e maleodorante del canale che passa parallelamente ai vecchi binari della ferrovia. Il corso d’acqua scorre dietro al complesso di palazzi di via Don Zeno Saltini e il suo colore ed odore hanno destato preoccupazione nei residenti. La settimana scorsa è stato notato, infatti, che il canale era di un anomalo blu brillante. Negli ultimi giorni la situazione sembra essere migliorata, ma in alcuni tratti il corso risulta ancora sporco di sostanze non meglio identificate e l’odore rimane forte. Non è chiaro a che punto del percorso dell’acqua, che origina dal torrente Fossa, avvenga lo scarico di sostanze. Nel tratto che va dalla Polisportiva fino al complesso residenziale di via Saltini, dietro al quale il liquido appare più sporco, non risultano attività di scolo. Un’ulteriore preoccupazione per chi abita alla Madonnina, che si aggiunge al quadro dei disagi dovuti alle Fonderie e alla sporcizia che pullula nell’inutilizzata area verde a nord degli ex binari ferroviari.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche