Venerdì 27 Aprile 2018 | 08:40

MAXI FURTO DI VIDEOGIOCHI, ARRESTATO UN ALBANESE

Un albanese di 25 è stato arrestato dai Carabinieri. Aveva provato a rubare videogiochi per un valore di 7000 euro al centro commerciale i portali


E' senza fissa dimora, il 25 enne albanese che ieri pomeriggio ha tentato di rubare un centinaio di videogiochi per consolle play station all'interno dell'Iper del centro commerciale i portali. Per un bottino dal valore ingente 7000 euro e soprattutto, vista la tipologia della merce, facilmente commercializzabile. Il suo tentativo di furto è finito male, bloccato dagli addetti alla sicurezza sulla soglia del supermercato mentre tentava di darsi alla fuga con il carrello pieno. Un carrello che aveva riempito poco prima svuotando parte degli scaffali dedicati ai videogiochi. Preferendo quelli per la play station. Un centinaio di pezzi nuovi, dei più quotati, con prezzi dai 60 ai 70 euro. Poi si era recato nel reparto abbigliamento per bambini ed aveva coperto il carico di videogiochi con magliette e giubbotti. Poi aveva lasciato incustodito il carrello di fianco ad uno scaffale nei pressi di una cassa chiusa. Ha aperto la sbarra che ne impedisce l'accesso ed è uscito. Il rilevatore ha iniziato a suonare, l'uomo ha accelerato il passo tentando di confondersi tra i clienti. Tentativo fallito. Il personale di sicurezza interno alla galleria lo ha bloccato e consegnato ai Carabinieri. Nel momento dell'arresto, non ha opposto resistenza. Dovrà rispondere di furto. Per lui si sono aperte le porte del carcere.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche