Venerdì 19 Gennaio 2018 | 08:56

IL NOVI SAD TEATRO DI SPACCIO E DEGRADO

Il parco Novi Sad, uno dei parchi archeologici più belli della nostra città torna ad essere teatro di spaccio e degrado, una situazione insostenibile per i cittadini. Confcommercio l’ancia l’allarme chiedendo anche l’intervento del Sindaco


Continua la lotta allo spaccio e al degrado nella zona del Parco Novi Sad. I cittadini sono stanchi di vedere una delle zone più belle della città, ridotta da troppo tempo a centro di spaccio a cielo aperto. Il luogo risulta frequentato costantemente ed a tutte le ore del giorno e della notte da sbandati e malintenzionati.

I cittadini lamentano di non poter più godere tranquillamente del Novi Arki, proprio per i continui balordi spesso in stato di ebrezza che sempre più frequentemente affollano il parco. A lanciare l’allarme è anche Confcommercio che ribadisce l’importanza di ripristinare al più presto le condizioni di vivibilità e sicurezza dell’area, inviando anche una lettera formale al Sindaco Muzzarelli, dove chiede un intervento immediato e  mirato su sicurezza, illuminazione e pulizia.

Nel video l'intervista al Dipendente del Bar Bamboo

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche