Venerdì 19 Gennaio 2018 | 08:56

RIQUALFICAZIONI CHIOSCHI, UN VERO CASO IN CITTA’

Ancora dubbi sulla riqualificazione dei chioschi del Parco della Rimembranza. I proprietari sperano di poter incontrare al più presto il Comune per definire i dettagli dei lavori e poter riaprire per la stagione estiva


Da qualche giorno in città non si fa altro che parlare della riqualificazione dei chioschi del Parco delle Rimembranze. Il sindaco, in modo informale, aveva annunciato che questo sarebbe stato l’anno della svolta, ma a sette mesi dal dissequestro non vi è ancora un progetto concreto. Tanta la speranza dei gestori che vedono la luce in fondo al tunnel, almeno è questo quello che sperano i proprietari. Il Comune dovrà presto incontrare i proprietari delle tre “baracchine” e con loro definire il completamento delle strutture, l’obiettivo sembrerebbe essere quello di non demolire le costruzioni già esistenti, ma inglobarle nel nuovo intervento, riducendo al minimo l’impatto sulla zona,  limitando allo stretto necessario l’uso del cemento. L’auspicio è di completare i chioschi prima dell’arrivo della primavera, ma bisognerà anche vedere anche di quali risorse dispongono i gestori.

Nel video l'intervista a Giuseppe Paolini, proprietario baracchina Elio

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche