Venerdì 19 Gennaio 2018 | 08:57

CHIEDEVA PASSAGGI PER RAPINARE, ARRESTATO

I Carabinieri di Modena hanno identificato e arrestato un modenese di 37 anni che chiedeva passaggi in auto per poi rapinare i conducenti


E' un modenese di 37 anni, con precedenti che già lo avevano portato a scontare arresti domiciliare per altri reati, l'uomo arrestato ieri dai Carabinieri di Modena. E' accusato di rapina e tentata rapina nei confronti di due modenesi che si erano offerti di dargli un passaggio. Il 28 novembre scorso, in località san Donnino, il primo episodio. L'uomo aveva chiesto ed ottenuto un un passaggio in auto da un 35 enne di Modena al quale poco dopo, sotto la minaccia di estrarre un coltello, aveva chiesto consegnarli contante. Ma l'uomo al volante dopo avere ripetuto di non avere soldi glielo aveva dimostrato mostrando il portafoglio vuoto. Il malvivente innervosito, scende dalla macchina e se ne va. Ci riprova il 10 dicembre scorso, in via Buon Pastore. Stessa modalità. L'uomo chiede un passaggio in auto ad un 27 enne di Modena, lo minaccia con un coltellino per farsi consegnare del denaro. In questo caso l'uomo al volante nel portafogli, ha 20 euro che gli consegna senza opporre resistenza. La rapina, pur con un magro bottino, riesce. A questo punto le denunce per un fatto analogo sul tavolo dei Carabinieri sono due. La preoccupazione sale di fronte alla minaccia di un rapinatore seriale. Le descrizioni del malviventi fatte dai due derubati sono sono simili. Scattano le indagini. I due automobilisti vengono convocati per il riconoscimento fotografico. L'uomo infatti è già fotosegnalato. Entrambi lo riconoscono. Da qui l'arresto.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche