Venerdì 19 Ottobre 2018 | 09:36

PARCOMETRO CON TARGA, LA NOVITÀ SLITTA A GENNAIO

Per problemi tecnici è stata rinviata all’8 gennaio l’entrata in vigore del nuovo sistema per la sosta a pagamento che prevede la registrazione della targa per evitare di esporre il tagliando e prolungare la sosta da qualsiasi punto della città. Fino ad allora le modalità rimangono quelle attuali


Bisognerà aspettare l’8 dicembre per vedere entrare in vigore la nuova modalità di funzionamento dei parcometri di Modena. In un primo momento il nuovo sistema, che prevede la possibilità di gestire il pagamento della sosta del proprio mezzo in qualsiasi zona della città attraverso la registrazione della targa del veicolo, doveva entrare in vigore a partire da domani, lunedì 18 dicembre, ma a causa di problemi tecnici verificatisi in fase di installazione, come ha comunicato lo stesso gestore di Modena Parcheggi, il nuovo sistema per la sosta a pagamento in città è stato posticipato all’anno nuovo. Fino all’8 gennaio dunque le modalità di acquisto dei ticket per la sosta, compresa quella dei 15 minuti gratuiti, rimangono quelle attualmente in uso. Slitta di conseguenza anche l’entrata in funzione dei due parcometri installati per consentire il prolungamento o l’attivazione di un nuovo periodo di sosta da remoto su via Emilia all’altezza di piazza Mazzini e di piazza Matteotti, così come la possibilità di farlo a distanza da qualsiasi colonnina presente in città.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche