Martedì 12 Dicembre 2017 | 05:29

RAZZIA SU TRE AUTO IN SOSTA, ARRESTATI DUE MAROCCHINI

Hanno sfondato i vetri e fatto razzia su 3 auto in sosta in via Fontanelli. Due cittadini marocchini pregiudicati, colti sul fatto, sono stati tratti in arresto dalla Polizia di Stato


Alle 3 di notte pensavano di agire indisturbati e sicuramente di non avere le forze dell’ordine nelle vicinanze. Si sbagliavano. Perché a quell'ora due agenti della squadra volante della Polizia erano in pieno servizio stavano effettuando un controllo al Parco Novi Sad. Ed è così che quando i due uomini, di origine marocchina, di 20 e 24 anni, regolari sul territorio nazionale ma pregiudicati, si sono messi a sfondare i vetri delle auto parcheggiate in viale Fontanelli per rubare gli oggetti all’interno sono stati raggiunti immediatamente dalla polizia allertata dal rumore dei vetri infranti. Nemmeno il tempo di mettersi in fuga che gli agenti arrivano, li individuano e li bloccano. Colti sul fatto. Uno era accovacciato a terra sul marciapiede, l’altro a poca distanza, nel tentativo di nascondersi dietro ad una portiera lasciata aperta dopo il furto. Vicino a loro, ammucchiata la merce prelevata dalle auto razziate, una punto, una Peugeot e ed Lancia Y. Un bottino fatto di chiavette USB, power bank, occhiali, scarpe antinfortunistica. Avvertiti del furto i proprietari delle auto sono rientrati in possesso delle refurtiva ed i due arrestati e processati per direttissima oggi. Il 24 anni ha precedenti più pesanti, per violenza privata, danneggiamento e reati contro il patrimonio.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche