Martedì 12 Dicembre 2017 | 05:28

FALEGNAMERIA IN FIAMME A SAN CESARIO, FERITO IL TITOLARE

Un incendio divampato nel pomeriggio di ieri a San Cesario ha completamente distrutto il laboratorio artigianale del falegname Domenico Golinelli. Le fiamme hanno gravemente danneggiato anche l’appartamento sovrastante


Era al lavoro quando le fiamme hanno invaso il suo laboratorio, lasciandogli solo pochi attivi per fuggire, Domenico Golinelli è il titolare del laboratorio artigianale di San Cesario che ieri intorno alle 13:30 a causa di una esplosione è stato completamente distrutto dalle fiamme. Nel rogo Golinelli è rimasto lievemente ferito al volto a causa dell’esplosione di alcuni vetri, ma fortunatamente niente di grave. Immediatamente allertati i soccorsi, i vigili del fuoco sono giunti sul posto con due squadre, una da Modena e una da Vignola. L’operazione di spegnimento delle fiamme è stata piuttosto complessa dato che nella falegnameria oltre al legname c’erano anche parecchi prodotti chimici molto infiammabili che hanno contribuito ad alimentare le fiamme. I pompieri sono riusciti però a domare l’incendio e ad evitare che si propagasse al piano superiore dove si trova l’appartamento nel quale Golinelli abita insieme alla moglie. Il fumo nero ha avvolto completamente tutto l’edificio tanto che i vigili del fuoco hanno dovuto indossare le maschere per proteggersi durante il loro intervento. I danni a tutto lo stabile sono piuttosto ingenti e sarà necessario effettuare una valutazione dell’edificio per capire se le fiamme ne abbiano compromesso la stabilità. Da una prima verifica pare che anche l’abitazione sovrastante abbia subito danni, in particolare il pavimento risulta inagibile

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche