Mercoledì 13 Dicembre 2017 | 04:31

ACCOLTELLAMENTO TRA GIOVANI A CAMPOGALLIANO

Il fatto si è consumato alla fermate degli autobus di via Canale Carpi, nei pressi dell’Oratorio. Protagonisti tre giovani, di cui due almeno di nazionalità straniera. Ad avere la peggio un diciannovenne originario dell’Est Europa


Una lite che nasce su un autobus e che poi degenera. Un coltello che spunta e che trafigge nel fondo schiena un giovane originario dell’Est Europa, forse albanese, di 19 anni, V.E. le sue iniziali, che fortunatamente se la caverà con una prognosi di 30 giorni. I Carabinieri indagano sull’episodio accaduto oggi a Campogalliano, alla fermata delle corriere di via Canale Carpi, attigua all’Oratorio di paese. Tre giovani, poco dopo le 13, si sono ritrovati a discutere su di un autobus fino a che la vittima non è scesa del mezzo, ma a quel punto gli altri due la seguono e la colpiscono con un coltello ai glutei prima di fuggire e scomparire nel nulla. Immediata la chiamata al 118 per i soccorsi, il 19enne è stato trasportato a Baggiovara dove rimarrà in osservazione per la nottata e, probabilmente, già domani sarà dimesso. Sull’episodio hanno iniziato a indagare i Carabinieri che hanno acquisito le prime testimonianze di chi era presente nella zona al momento dell’accoltellamento. Dai racconti dei testimoni i militari hanno cercato di tracciare un identikit dei due assalitori, in particolare uno avrebbe tratti del viso orientali.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche