Mercoledì 13 Dicembre 2017 | 04:26

MODENA, ANCORA TROPPI GLI INCIDENTI STRADALI

Tornano a salire e a preoccupare i numeri nell’anno che si sta per concludere. Dopo un 2016 che aveva portato dati incoraggianti, nel 2017 la rotta si è nuovamente invertita. Un fenomeno difficile da arginare a causa della disattenzione e di cattive abitudini degli automobilisti


Numero di sinistri, di morti e di feriti in calo a Modena e provincia nel 2016 rispetto al 2015. Il report degli incidenti stradali pubblicato dall’Istat sembra fotografare una situazione in ripresa, ma a detta di Franco Piacentini, dell’associazione familiari vittime della strada, il quadro, in generale e relativo all’anno corrente è tutt’altro che roseo. Guida distratta, alta velocità, mancato rispetto della precedenza, uso del telefonino, assunzione di alcool. Tanti i fattori alla causa di un fenomeno difficile da arginare. Eppure di prevenzione, a scuola e tra i più giovani soprattutto, se ne fa. Evidentemente non sono i ragazzi il problema. Un fenomeno che rimane complesso, e la difficoltà a risolverlo lo conferma. E i dati, anche a Modena, restano da bollettino di guerra.

 

Nel servizio l'intervista a Franco Piacentini, responsabile Associazione Familiari Vittime della Strada Modena

 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche