Sabato 25 Novembre 2017 | 01:04

TORNA "BUONALANOTTE"

Prende il via giovedì 16 novembre, dalla discoteca La Crepa, il piano di azioni 2017-2018 del “Manifesto della notte responsabile”, per sensibilizzare i giovani sull’abuso di alcool e droga


Contrastare la 'cultura' dello sballo: con serate di formazione dedicate ai gestori delle discoteche, eventi rivolti ai genitori, corsi su cocktail e bevande alcol free o a basso tasso alcolico per i barman dei locali. E’ stato presentato oggi il Piano di azioni «Il progetto Buonalanotte», alla presenza dell'assessora alle Politiche giovanili del Comune di Modena Irene Guadagnini che ha sottolineato la maggiore consapevolezza e correttezza di tanti ragazzi su questi temi. Destinatari del progetto non sono però solo i ragazzi e i frequentatori dei locali, ma anche i genitori, che sabato 18 novembre alle 10, allo Snoopy, sono invitati a “Nessun dorma, quando i figli vanno in discoteca e i genitori li aspettano a casa”: un incontro informativo, alla terza edizione, per esprimere dubbi, domande e timori e confrontarsi su possibili soluzioni. L'edizione 2017-2018 del piano sarà poi arricchita dalla realizzazione di una serie di video-interviste sul mondo degli adolescenti da parte del giovane scrittore Andrea De Carlo, già autore del romanzo di successo “Bianca Neve” e ideatore del progetto “We are Modena”. Le clip di De Carlo saranno pubblicate sul quotidiano modenese on line La Pressa, all'interno di una rubrica fissa in home page, creata proprio con l'intento di dare voce alle tante sfaccettature del vasto universo giovanile.

Nel video le interviste a:
- Irene Guadagnini, Assessora alle politiche giovanili
- Andrea De Carlo, Progetto We are Modena

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche