Sabato 25 Novembre 2017 | 01:05

SAN CESARIO, 700 FIRME CONTRO I CATTIVI ODORI

Il comitato dei cittadini di San Cesario ha depositato questa mattina in comune 700 firme raccolte e certificate per chiedere maggiori controlli ed interventi contro le emissioni inquinanti e gli odori


Sono 700, autenticate ed ora protocollate, le firme che questa mattina sono state consegnate dal comitato dei cittadini di San cesario in Municipio. Sono quelle di altrettanti residenti nel comune che chiedono controlli ed interventi al fine di risolvere il problema rappresentante dalle emissioni e dai forti odori provenienti da una fabbrica di produzione di mangimi animali e concimi, situata al confine tra i comuni di Spilamberto e san Cesario. Non un accusa diretta ad una fabbrica storica, che da lavoro da anni a centinaia di persone, ma la richiesta di maggiori controlli perché negli ultimi mesi la situazione relativa agli odori si è fatta insostenibile. Alcuni anni fa il comitato aveva avuto u problema di emissioni e di odori con una ditta che produce bitume. Con la collaborazione dell'azienda e l'interveto delle istituzioni il problema è stato risolto. Ora i cittadini sperano che si possa replicare. Questa mattina l'incontro con l'Assessore Cavani dal quale è scaturito l'impegno dell'Amministrazione.

Nel video l'intervista a Mirco Zanoli, Comitato San Cesario Soccorso al territorio

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche