Sabato 25 Novembre 2017 | 01:05

PIANO DI ACCOGLIENZA INVERNALE, STASERA IL VIA

Prende il via stasera a Modena il piano di accoglienza per aiutare le persone più in difficoltà, che vivono senza fissa dimora. Quest’anno è prevista anche la presenza di professionisti che aiuteranno i senza tetto a provare a reinserirsi nella società


Parte questa sera, proprio in concomitanza con il crollo delle temperature dovuto a quest’ultima perturbazione che ha raggiunto il nostro territorio, il piano accoglienza invernale del Comune di Modena rivolto alle persone in difficoltà. Otto associazioni di volontariato attive sul territorio ogni sera dalle 22 e fin dopo le mezzanotte inizieranno un’attività di monitoraggio nelle zone della città in cui spesso si segnala la presenza di persone senza fissa dimora. Si tratta della stazione ferroviaria, di San Cataldo e alcune aree specifiche del centro storico. I volontari distribuiranno ai meno fortunati generi di conforto, come bevande calde, coperte e alimenti, ma al tempo stesso offriranno anche un’occasione di ascolto e di dialogo grazie alla presenza, novità di quest’anno, anche di professionisti che avranno il compito di lavorare nell’arco di tutti i dodici mesi per mettersi in contatto con le persone più bisognose e individuare quelli che sono i loro bisogni per favorire il loro accesso ai servizi. Lo scopo primario sarà quello di offrire alle persone più vulnerabili dei percorsi finalizzati all’autonomia, e aiutarli ad uscire dalla condizione di marginalità nella quale vivono. Durante il mese di dicembre inoltre entrerà in azione anche l’Unità di strada, per monitorare il territorio e realizzare una mappatura dei disagi per consolidare e sperimentare le misure di sostegno.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche