Sabato 25 Novembre 2017 | 01:14

VIA DEI TINTORI, SGOMBERATA UN’ALTRA CASA DELLA DROGA

E’ stata sgomberata questa mattina dalla Polizia Municipale di Modena un’altra casa della droga situata in pieno centro, in Via dei Tintori. L’edificio, di proprietà comunale e abbandonato da tempo, era il rifugio di diversi spacciatori


Ancora in pieno centro, ancora un palazzo insospettabile seppur abbandonato ormai da tre anni. La Polizia Municipale ha sgomberato questa mattina la seconda casa della droga scoperta in poche settimane nel cuore di Modena. Si tratta dell’ex centro riabilitativo diurno per disabili adulti di Via dei Tintori, che ha cambiato sede a maggio del 2014. Un palazzo di proprietà del Comune che giace ormai in disuso da anni e che negli ultimi tempi, non è dato sapere da quanto, era diventato rifugio di malviventi, probabilmente spacciatori magrebini. Ad accorgersi di alcuni movimenti sospetti sono stati i residenti della via nelle ultime due settimane, c’è chi ha visto anche cinque persone contemporaneamente entrare ed uscire dallo stabile. Per capire cosa stesse realmente accadendo un abitante del palazzo di fronte all’ex centro disabili nei giorni scorsi ha deciso con coraggio di entrare ed ha sorpreso diversi uomini che poi si sono dati alla fuga. Immediatamente è scattata la chiamata alla Polizia che, però, non ha potuto bloccare nessuno dei malviventi. Rabbia e paura per i residenti, soprattutto quelli che abitano negli appartamenti che si affacciano sul cortile interno del palazzo, che in estate avevano dovuto fare i conti anche con diversi furti subiti da ladri che, probabilmente, avevano utilizzato proprio l’ingresso dell’ex centro disabili per penetrare nell’edificio.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche